All for Joomla All for Webmasters
Articoli
09
Jun

 

 

Argomenti: #scoliosi #postura #dolore #medicina

 

La postura è un sistema in continuo adattamento, un flusso costante di informazioni in entrata ed in uscita sensibile alla minima variazione, che risponde a dinamiche non lineari. Un sistema "complesso e caotico" difficilmente prevedibile.

"Può il battito d'ali di una farfalla scatenare un uragano a migliaia di chilometri di distanza?"

Era la domanda che Edward Lorenz, meteorologo del Massachusetts Institute of Technology di Boston (MIT), fece ai colleghi che erano presenti a un congresso. Lorenz aveva scoperto un fatto nuovo: partendo da due stati iniziali che siano anche solo leggermente differenti, un sistema può seguire evoluzioni molto diverse; questo rende le condizioni metereologiche di fatto sostanzialmente impossibili da prevedere. Lo stesso vale per la postura.

Quando si parla di scoliosi molto spesso ci si riferisce ad una condizione che riguarda solo la colonna vertebrale e le strutture ad essa adiacenti, dimenticando che il nostro corpo funziona in sinergia e che una malformazione non crea disfunzioni solo nella struttura coinvolta ma nell'intero sistema.

Si suole definire la scoliosi nella maggior parte dei casi come ad origine idiopatica, cioè sconosciuta, ma quanto poco si è indagato sui possibili adattamenti e meccanismi posturali di insorgenza?

Continua a leggere