Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

 

Argomenti: #test #postura #Bassani 

Il soggetto esaminato è in posizione eretta con i piedi divaricati alla larghezza del bacino. L’esaminatore si posizionerà dietro di lui e poggerà delicatamente e simmetricamente i pollici all’altezza delle SIPS.  Si chiederà al soggetto di flettersi anteriormente piegando prima il capo a fondo e progressivamente la colonna come per toccare i piedi con le mani ma mantenendo le gambe distese. Nella parte finale dell’esame i pollici, fisiologicamente, dovranno trovarsi nella stessa posizione simmetrica di partenza, altrimenti il pollice rimasto più in alto dimostrerà un evidente spasmo nella parte omolaterale. Il test modificato può essere ripetuto a diverse altezze sui muscoli paravertebrali del rachide. La posizione sistematica più alta dello stesso pollice indica un’asimmetria del tono posturale. 

Breve presentazione

Dottore con lode in Scienze Motorie e in Podologia, specializzato nel Master in Posturologia presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti. È autore di quattro libri, ha scritto decine di articoli scientifici su siti e riviste specializzate. Docente in Terapia Fisica Strumentale. Per ginnastica posturale con plantari su misura chiama Podologo Catania Continua a leggere

Ultimi Articoli

Scritto il 15 Luglio 2020

Postura Corretta

Scritto il 29 Luglio 2020

La ginnastica posturale: le scoliosi ...

Scritto il 15 Luglio 2020

Il plantare fa miracoli?

Scritto il 17 Giugno 2020


Leggi tutte le notizie

Search

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Cliccando sul pulsante Acceta, acconsenti all’uso dei cookie.