Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Posturologia è una branca della medicina complementare che studia il funzionamento del sistema posturale e il rapporto tra questo e le patologie che possono derivare dall’assunzione di una postura scorretta quali ad esempio:

  • mal di schiena,
  • artrosi,
  • sciatica,
  • piede piatto,
  • lombalgia,
  • scoliosi,
  • disturbi della colonna vertebrale,
  • paramorfismi e dismorfismi dell’infanzia e dell’adolescenza,
  • dolore cervicale,
  • tendinite, vertigini,
  • ma anche mal di testa,
  • bruxismo o malocclusioni.

 

Partendo dall’assunto che molte patologie dolorose derivano dall’assunzione di una postura scorretta, il Posturologo tratta il sistema posturale come un insieme molto complesso che vede coinvolte le strutture del sistema nervoso centrale e periferico, il piede, la bocca, l'occhio.

Da sempre si è stati abituati, con la complicità anche di molti medici e professionisti sanitari, a ricercare la cura facile ai dolori, quella del tutto e subito.

Letteralmente: si "combatte" contro il dolore, per cercare il farmaco, il massaggio, la terapia che il prima possibile lo faccia sparire.!

Se ho un dolore alla cervicale o alla spalla o lombare non c'è problema, prenderò un antinfiammatorio oppure andrò a farmi massaggiare, male che vada farò un'infiltrazione

Questo è il metodo che per anni ha segnato le cure di moltissimi pazienti che di questo approccio ormai hanno una vera e proprio cultura. A dolore segue immediata risposta, in un circolo vizioso continuo che il più delle volte esaspera il paziente e lo rende "schiavo" della sua cura.

Il paziente è ormai talmente abituato a questa metodica che l'ha fatta sua, ne è diventato "padrone", per cui per curarsi non chiede più neanche al medico ma fa da solo, ritenendo ormai di conoscere perfettamente ciò di cui ha bisogno: non solo, è tenuto a pensare che questa sua "pseudo-conoscenza", la sua stessa cura sia ugualmente efficace anche per altri che manifestano i suoi stessi sintomi.

Il paziente è diventato dunque onnisciente, si sostituisce al medico ritenendo di conoscere il proprio corpo e quindi di sapere, per una forma di abitudine, la migliore cura di cui ha bisogno al manifestarsi del sintomo, l'utilizzo della migliore "arma" per combattere il proprio dolore. L'unica conseguenza diretta di un approccio simile, della lotta continua al dolore, è la cronicizzazione dello stesso.

Una parola sulla postura 

A volte però possono accadere cose che incidono sulla tua postura. Forse subisci un infortunio e il tuo corpo compensa elencandolo da un lato o ti pieghi nel tentativo di alleviare il dolore. Altre volte potresti accovacciarti nel tentativo di renderti "invisibile" in mezzo alla folla. Poi ci sono quelli che semplicemente non danno una buona postura dovuta e inclinata perché semplicemente non hanno voglia di stare dritti.

Aiuta a migliorare la postura: chiama

Breve presentazione

Dottore con lode in Scienze Motorie e in Podologia, specializzato nel Master in Posturologia presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti. È autore di quattro libri, ha scritto decine di articoli scientifici su siti e riviste specializzate. Docente in Terapia Fisica Strumentale. Per ginnastica posturale con plantari su misura chiama Podologo Catania Continua a leggere

Search

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy. Cliccando sul pulsante Acceta, acconsenti all’uso dei cookie.